// Stai leggendo...

Comunicazioni

Progetto BBN

Stavolta non parlo di puro risparmio energetico  ma di un progetto che ha fatto della parola sostenibile l’ennesima potenza.

Il progetto BBN, acronimo di Boxing Books on the Net, nasce dalla geniale idea di Noa Carpignano, l’editore che ha creato BBN: la prima casa editrice italiana che pubblica testi scolastici digitali.
Potete leggere il manifesto qui.

Inutile spiegare la rivoluzione che questo progetto comporta, il carattere di sostenibilità è ovviamente legato al fatto che non devo più avere tonnellate di carta da portarmi appresso (mi pongo nell’ottica del bambino / ragazzo) la maggior parte della quale peraltro non mi serviva nella scaletta didattica elaborata dall’insegnante. Personalmente non riesco  a scrivere un dato sensato su quanti alberi non verranno abbattuti, su quanti soldi si possano risparmiare. Se tutto ciò non è sostenibile per le generazioni future…

direttamente dal sito BBN:

Queste sono le principali caratteristiche che rendono i nostri testi unici sul mercato.

  • Libri adattabili
    I manuali, suddivisi in fascicoli, sono componibili secondo le disposizioni dell’insegnante e secondo i programmi in vigore. La struttura dei testi è studiata in modo da consentire, con una spesa decisamente inferiore rispetto ai testi classici di scegliere, di ampliare e differenziare i campi di intervento del docente.

  • Libri leggeri
    L’insegnante può adottare solo i fascicoli che ritiene di utilizzare per l’anno scolastico, facendo risparmiare le famiglie ed eventualmente differendone l’acquisto durante l’arco dell’anno. Anche l’insegnante che non adotta il testo può comunque disporre l’acquisto di uno o più fascicoli utilizzandoli come supporto didattico.

  • Libri semplici
    Semplicità e chiarezza, nei contenuti e nell’impianto grafico, sono caratteristiche che riteniamo indispensabili per rendere il testo un efficiente strumento di lavoro per il docente e un efficace supporto per l’allievo. I contenuti e gli apparati didattici sono aggiornatissimi e strutturati in modo da poter usufruire al meglio di tutte le integrazioni disponibili sul web.

  • Libri autonomi
    Ogni fascicolo dei manuali è una sezione autonoma, didatticamente esauriente, divisa in unità didattiche, con glossari ed esercizi. Nello stesso tempo fascicoli e collane, offrono la possibilità di creare percorsi didattici online, suggerendo al docenti la possibilità di un lavoro trasversale e multidisciplinare .

  • Libri europei
    Particolare attenzione è stata prestata alla dimensione europea dei contenuti. BBN si è impegnata a seguire il codice di autoregolamentazione dell’editoria scolastica, nonché il codice del progetto europeo POLITE (Pari Opportunità nei libri di testo)

  • Libri in rete
    Ogni testo o collana ha un sito internet dove, diviso per fascicoli e per unità didattiche, è possibile trovare (e scaricare freeware) approfondimenti, test e giochi didattici, immagini, link di specifico interesse. In una zona dedicata agli insegnanti accreditati il docente potrà, connettendosi da casa o dalle reti didattiche, trovare esercizi supplementari, materiale specifico per i portatori di handicap e diversabili, news e link a siti legati alla didattica e alla scuola. Verranno segnalati inoltre i testi in preparazione e i docenti potranno inviare richieste, suggerimenti e proposte di collaborazione.

  • Libri con i link
    In ogni unità didattica, insieme agli obiettivi, sono segnalati gli indirizzi internet relativi sia al sito del testo sia ad altri siti specificatamente correlati. L’insegnante può, insieme ai ragazzi, collegandosi dalla rete scolastica, seguire un percorso di ricerca usufruendo dei collegamenti suggeriti in modo pratico e veloce: nel file *.pdf del testo sono inseriti i bottoni che aprono il browser e richiamano direttamente l’url della pagina desiderata.

  • Libri economici
    I nostri libri online costano mediamente il 50% in meno di un testo corrispondente di altra casa editrice acquistato in libreria, un ulteriore risparmio viene generato dalla suddivisione in fascicoli e dalla possibilità di adottare solo quelli ritenuti necessari: la struttura delle opere consente al docente di comporre il proprio testo anche tenendo conto del margine di spesa che gli compete all’interno del tetto di classe. Ancora più economico è l’acquisto da parte della scuola della licenza d’uso, che consente la distribuzione dei contenuti agli allievi ad un costo irrisorio o addirittura nullo.

  • Libri in abbonamento
    Le scuole hanno la possibilità di acquistare una licenza d’uso cumulativa per le classi, una forma di abbonamento annuale estremamente economico che può consentire alla scuola di distribuire il testo agli allievi con un costo irrisorio molto basso o addirittura gratuitamente. Alla scuola che acquista la licenza d’uso viene fornito un CD che contiente tutto il testo e, per praticità, tutti i supporti scaricabili dalla rete. Viene fornita una copia per ogni classe abbonata, con licenza di duplicazione dei file per gli allievi e per gli insegnanti, e una copia per la biblioteca scolastica.

Il porgetto BBN è raggiongibile tramite il sito internet: http://www.bibienne.com ed è anche consultabile via blog: http://bibienne.net

logo

Discussioni

Nessun commento per “Progetto BBN”

Scrivi un commento

Devi essere iscritto per scrivere un commento.